Un prodotto di qualità da lanciare, due profili social (Facebook e Instagram) gestiti strategicamente con il supporto di campagne di sponsorizzazione, un pizzico di Google Adwords, creatività q.b. e una piattaforma di e-shop in grado di raccogliere ed evadere gli ordini. Il tutto condito con una buona dose di esperienza. Questi gli ingredienti: sono semplici, ma se ben dosati e mixati i risultati saranno garantiti!

 

Un prodotto di qualità da lanciare, due profili social (Facebook e Instagram) gestiti strategicamente con il supporto di campagne di sponsorizzazione, un pizzico di Google Adwords, creatività q.b. e una piattaforma di e-shop in grado di raccogliere ed evadere gli ordini.

Il tutto condito con una buona dose di esperienza. Questi gli ingredienti: sono semplici, ma se ben dosati e mixati i risultati saranno garantiti! È la ricetta adottata con Maskoo, brand di Rotonda Srl, una realtà 100% italiana che ha iniziato a produrre mascherine in fibra ecologica di bamboo, intuendo un business nascente a fronte dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Confortevoli, lavabili, ad elevata igroscopicità e morbidissime, le Maskoo sono adatte a tutta la famiglia grazie ai lembi regolabili.

 

Digital Yummies è stata quindi il sous chef ideale per lanciare questo progetto attraverso un posizionamento e una strategia dedicata al fine di promuovere ed incentivare le vendite online.

Year:

2020

Client:

Maskoo

What we did:

Social Media Marketing
Google Adwords
Website

STRATEGY

The Only One in Bamboo

L’attesa del termine del lockdown, può essere il momento giusto per alcune aziende per affacciarsi sul mercato per la prima volta, attraverso i canali digitali e online che finalmente stanno avendo un vero e proprio boom, prendendo di petto le nuove opportunità.

RESPONSIVE

Come tutti i siti realizzati da Digital Yummies, il sito di Maskoo è stato progettato e sviluppato in modalità Responsive: le pagine si adattano automaticamente al dispositivo su cui vengono visualizzate.

RESULTS

E se la ricetta è vincente, il feedback del pubblico non tarda ad arrivare: interazioni, condivisioni e like sono stati l’indice di gradimento che ha permesso di capire che la direzione è quella giusta: il sito ha raccolto migliaia di richieste nel giro di poche settimane, portando alla commercializzazione di oltre 10.000 mascherine tra canali digitali, passaparola e commesse dirette.